Il tuo browser non supporta JavaScript!

FUORI SERVIZIO

Attenzione, controllare i dati.

Come difendere il contribuente dal redditometro dopo le nuove circolari

sconto
10%
Come difendere il contribuente dal redditometro dopo le nuove circolari
titolo Come difendere il contribuente dal redditometro dopo le nuove circolari
autori ,
argomenti Legale Tributario
Legale Tributi
collana Legale. Contenzioso tributario
editore Maggioli Editore
formato Libro
pagine 390
pubblicazione 2013
ISBN 9788891600073
 

Abstract

L'opera, aggiornata alla circolare n. 24/e del 31 luglio 2013, illustra la nuova disciplina del redditometro e gli accorgimenti da tenere in relazione alle spese quotidiane dei contribuenti. La struttura è suddivisa in due parti: la prima raccoglie tutto quello che riguarda la fase iniziale del redditometro indicato come vecchio redditometro; la seconda aggiorna il sistema delle indagini reddituali con le ultime novità introdotte ed è denomina...
Libro di difficile reperibilità
39,00 35,10
 
risparmi: € 3,90
L'opera, aggiornata alla circolare n. 24/e del 31 luglio 2013, illustra la nuova disciplina del redditometro e gli accorgimenti da tenere in relazione alle spese quotidiane dei contribuenti. La struttura è suddivisa in due parti: la prima raccoglie tutto quello che riguarda la fase iniziale del redditometro indicato come vecchio redditometro; la seconda aggiorna il sistema delle indagini reddituali con le ultime novità introdotte ed è denominata nuovo redditometro. Nella prima parte si inizia con l'analisi delle tipologie di accertamento: parziale, integrativo, analitico, induttivo e sintetico. Per ognuno di essi vi è uno spaccato tra normativa, prassi e giurisprudenza. Si procede poi con la genesi e le successive evoluzioni del cosiddetto "redditometro" o accertamento sintetico, quindi riportando le varie successioni normative e il funzionamento applicato. Si analizza lo scostamento tra reddito dichiarato e reddito accertato, di seguito l'onere della prova e poteri di accertamento. Si definiscono infine gli strumenti di tutela e le tecniche difensive. Nella seconda parte si comincia con lo spiegare quali sono le novità introdotte alla luce anche delle prime pronunce di merito; si analizza, poi, quanto introdotto dalla circolare 24/e del luglio 2013 e si termina con l'indicazione delle tecniche difensive.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.