Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Scienze

Modello probabilistico e variabili casuali

di Michele Zenga

editore: Giappichelli

pagine: 152

15,00

Matematica finanziaria

editore: Giappichelli

pagine: 402

Viene qui presentato un volume che costituisce un'introduzione articolata alla matematica finanziaria di tipo deterministico
36,00

Le neuroscienze all'origine delle scienze umane. Percezione, disegno, linguaggio

di Riccardo Panigada

editore: CLEUP

pagine: 148

Come i prodotti tecnologici, anche gli strumenti della mente sono molto potenti, e risultano più o meno proficui a seconda di come vengano utilizzati. L'ambiente stabilizza (quasi) irreversibilmente dagli 8 ai 12 anni rapporti neurofisiologici, che segnano il destino di una persona: da essi dipende un futuro di spontaneità, consapevolezza, facoltà creative e libertà; o assenza di libero arbitrio. La conoscenza di tali rapporti è indispensabile per interpretare quanto avviene dentro al sé, scoprire condizionamenti e pressioni occulte, e mantenersi liberi anche nella complessità contemporanea. "Questo breve saggio, spiegando in modo chiaro alcuni aspetti di neuroanatomia, e ponendoli a puntuale confronto con la filosofia, raccoglie alcune conferme scientifiche, utili a capire come nella mente emerga l'immagine dell''io', che ci è così famigliare, e a decidere come controllare le modalità mediante le quali spontaneamente (ma spesso inconsapevolmente) si valuta, si sceglie un'identità, ci si esprime". (Andrea Sbarbati, direttore del Dipartimento Neuroscienze, biomedicina e movimento-Università di Verona)
14,00

Percorsi evolutivi. Lezioni di filosofia della biologia

editore: Franco Angeli

pagine: 200

Il volume invita a percorrere una trama di interrogativi biologici che lentamente investono la filosofia e viceversa di riflessioni fino ad ora proprie della filosofia che intersecano nozioni biologiche, acquistando in tal modo una nuova concreta rilevanza. I contributi presentati rispecchiano la ricchezza dell'attuale panorama di ricerca attraversando ambiti e metodi tra loro anche lontani, ma tutti situati entro l'odierno processo di estensione del programma di ricerca darwiniano.
26,00

Neuroscienze e responsabilità penale. Nuove soluzioni per problemi antichi?

di Ciro Grandi

editore: Giappichelli

pagine: 368

Il libro illustra la fiscalità dei più utilizzati strumenti di finanziamento delle imprese. La ricerca analizza sia l'imposizione diretta che quella indiretta delle più diffuse forme di finanziamento, in modo da fornire al lettore un quadro sintetico ma completo della disciplina vigente e di metterlo in grado di valutare i vantaggi/svantaggi delle stesse sotto il profilo tributario. L'analisi si svolge focalizzandosi sulle norme tributarie che disciplinano, nella determinazione del reddito di impresa, la deducibilità dei componenti negativi, in particolare interessi passivi e oneri assimilati, e tiene conto anche di circolari e risoluzioni dell'Amministrazione finanziaria e delle sentenze della Corte di Cassazione e delle Commissioni tributarie provinciali. I singoli strumenti di finanziamento vengono suddivisi per categorie, e cioè i finanziamenti: - delle banche e degli altri intermediari finanziari domestici; - dei soci compresa l'associazione in partecipazione; - da banche estere e infragruppo nella Ue; - ottenibili con il ricorso al mercato finanziario. Questo libro è un ampio e documentato supporto a tutti i professionisti, poiché le scelte che il legislatore opera sui singoli strumenti finanziari possono essere tali da condizionare le convenienze per i soggetti interessati e, più in generale, l'evoluzione dei mercati finanziari e della struttura patrimoniale e finanziaria delle stesse imprese.
42,00

L'n-esimo eserciziario di matematica finanziaria

di Marco Corazza

editore: Giappichelli

pagine: 90

Argomenti trattati: rendite, ammortamenti, prestiti obbligazionari, scelte tra progetti alternativi certi.
9,00

Matematica generale

editore: Giappichelli

Il presente volume è stato concepito a fini didattici, in particolare per gii studenti iscritti a corsi di studio afferenti alla cosiddetta Area 13, ossia "Scienze economiche e statistiche''. Nella sua stesura, pertanto, si sono tenute in debito conto innanzitutto le peculiari esigenze di contenuto e di forma espositiva dei corsi istituzionali di Matematica e delle altre discipline quantitative, ma anche quelle di altri insegnamenti che necessitano di peculiari conoscenze matematiche. Da una parte, infatti, la propedeuticità, formale a sostanziale, della Matematica generale a tutte le discipline matematico-statistiche e ad alcuni insegnamenti economici impartiti nei suddetti corsi comporta una notevole estensione dei contenuti di tale disciplina, che, per motivi di completezza, accanto agli indispensabili concetti fondamentali dell'Analisi matematica, dell'Algebra e della Geometria analitica, deve prendere in considerazione anche altre precipue nozioni utili per gli studi successivi. D'altra parte, comprensibili esigenze di sintesi e chiarezza - richieste dall'ampiezza delle tematiche trattate e dalla natura stessa del volume - suggeriscono di mantenere la trattazione ad un livello abbastanza semplice, privilegiando la chiarezza espositiva, ma tuttavia rispettando le imprescindibili esigenze di rigore e di precisione proprie della Matematica. Nella stesura del presente manuale, quindi, si fa ricorso anche al formalismo ed al simbolismo, necessari per un approccio sistematico alla materia, ma affiancandoli nella trattazione degli argomenti esposti ad un uso esteso del linguaggio corrente per una più immediata lettura e comprensione che ne faciliti lo studio.
42,00

Il progetto filiazione nell'era tecnologica. Percorsi etici e giuridici

di Lorenzo D'Avack

editore: Giappichelli

Questo volume, giunto alla sua terza edizione, vuole essere una ricostruzione delle molteplici problematiche, sia etiche che giuridiche, suscitate dalla procreazione medicalmente assistita. I mutamenti subiti dalla Legge 40/2004 a seguito degli interventi delle Corti minori e della Corte costituzionale che si sono avuti in questi ultimi due anni hanno reso necessaria questa nuova edizione. Le tecniche e le modalità procreative, che si allontanano dal naturale, suscitano un ampio dibattito culturale, in quanto rimettono in discussione le relazioni che sono alla base dei rapporti fra i sessi nelle famiglie e sul modo di intendere la genitorialità e la filiazione. La diversità di soluzioni offerte dall'utilizzo della PMA impone pertanto che le singole problematiche vadano approfondite, tenendo ben presenti le conseguenze che ogni soluzione procreativa implica sia eticamente che giuridicamente. Da tale indagine emerge anche la propensione da parte dell'autore verso alcune soluzioni che tengano conto soprattutto della presenza di una società pluralista, ove appare inopportuno arroccarsi su scelte etiche dogmatiche. Scelte che debbono anche provenire dall'esperienza giuridica e da un'indagine di natura comparata, data l'insufficienza dell'analisi della mera dimensione nazionale. Il diritto statuale deve necessariamente confrontarsi con esperienze normative straniere, in specie con quelle continentali, e con la Corte Europea dei diritti fondamentali.
23,00

Meccanica razionale per l'ingegneria

editore: Maggioli Editore

pagine: 460

Questo manuale nasce con l'obiettivo di valorizzare le notevoli potenzialità della meccanica razionale nella formazione fisico-matematica degli ingegneri. La creazione di un modello matematico, quasi perfetto, di fenomeni fisici fondamentali e familiari a tutti quali i fenomeni meccanici costituisce infatti un elemento didattico di estrema efficienza per iniziare gli allievi alla teoria dei modelli. Nel contempo, la formalizzazione di tali fenomeni rappresenta un elemento basilare per l'attività professionale classica di un ingegnere. Prioritario, in quest'ottica, è lo spazio che viene dato nel testo al problema dell'equilibrio dei sistemi olonomi, partendo dall'analisi cinematica e precisando il concetto di labilità. Concludono il testo i capitoli dedicati alla Dinamica e ai Continui Unidimensionali, campi classici della Meccanica Razionale. In Appendice si trova una concisa introduzione a Matlab con applicazioni ai baricentri e momenti d'inerzia.
38,00 34,20

Difendersi dal terremoto si può. L'approccio neodeterministico

editore: EPC

pagine: 184

Esiste da molti anni un approccio alla determinazione della pericolosità sismica che è correttamente fondato sulla geofisica e sulle informazioni disponibili: si tratta dell'approccio neo-deterministico, messo a punto da una équipe di sismologi con a capo Giuliano Panza, e di cui fa parte Antonella Peresan. Questo loro libro spiega con parole comprensibili cosa sia e come funzioni il metodo neo-deterministico, illustrando anche le ragioni per le quali la mirabolante precisione dei dati forniti dalle vigenti normative è fuori scala. Il libro è utile per ingegneri, geologi, professionisti delle costruzioni e per i responsabili del patrimonio pubblico.
25,00

Logica a processo. Da Aristotele a Perry Mason

editore: Franco Angeli

pagine: 198

Non sempre logica e giustizia vanno di pari passo. Talora una medesima parola, come "teorema", assume significati opposti, di verità dimostrata o di ipotesi strampalata. Esistono tuttavia tra logica e giustizia "innocenti" e sorprendenti analogie. Analogie che Carlo Toffalori e Stefano Leonesi, matematici con la passione per la letteratura, ci invitano a scoprire, ricavandole da vari casi criminali, spesso solo immaginari, in cui la logica si rivela uno strumento utile, una presenza paradossale o un'assenza imbarazzante. Si affidano per questa indagine alle testimonianze di personaggi illustri, da Protagora a Cervantes, da Diderot a Dostoevskij, da Kafka a Lewis Carroll, raccontando varie singolari vicende di giudizi senza logica e di logica senza giudizio e istruendo infine una sorta di processo alla logica stessa, per valutarne i presunti benefici e gli svantaggi non solo per la giurisprudenza e il diritto, ma anche per la matematica, l'informatica e la scienza in generale. Utili allo scopo si riveleranno essere alcune varianti giuridiche di quei celebri "teoremi di incompletezza" di Gödel che hanno dimostrato come pure in matematica la verità non sia sempre dimostrabile. Una conclusione, tuttavia, che non dovrebbe indurre alla rassegnazione, perché, se non altro, nella buona matematica tutto ciò che è dimostrabile è vero. E bisogna augurarsi che lo stesso capiti nella buona giustizia.
19,00

Identità territoriali. Questioni, metodi, esperienze a confronto

editore: Franco Angeli

pagine: 220

Mentre gran parte del dibattito scientifico contemporaneo è intento a ragionare su meticciati e ibridazioni, eterotopie ed eterocronie, non luoghi e iperspazi, l'identità territoriale continua ad essere citata nei documenti, negli accordi e nei discorsi che riguardano l'organizzazione, la gestione e la valorizzazione dei territori. Ma in quali termini è possibile parlarne oggi? Rispetto a quale universo di significati? Considerando la rilevanza dei temi che vi ruotano attorno, di identità territoriale è opportuno parlarne, affinché di questo concetto denso di implicazioni e dai risvolti concreti se ne faccia un uso consapevole, sia delle eredità e dei pregiudizi che si porta dietro, sia dei nuovi significati che gli possono essere attribuiti. Questo volume, arricchito da contribuiti di antropologia, psicologia, urbanistica e da testimonianze di attori sociali e istituzionali, raccoglie le riflessioni che il Gruppo di ricerca "Identità Territoriali" dell'A.Ge.I. (Associazione dei Geografi italiani) ha maturato in riferimento alla dimensione locale, cioè quella ove le priorità programmatiche delineate a livello politico internazionale (tra cui la sostenibilità, la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale, la partecipazione ai processi decisionali) si intrecciano a quell'insieme di vissuti, esperienze e pratiche quotidiane che fanno del territorio locale un luogo, ovvero uno spazio di significazione collettiva, effettivo o potenziale.
29,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.