Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Grammatica, dizionari, enciclopedie

Cose vere scritte bene. I più grandi annunci copy per i copy di oggi

di G. Mazza

editore: Franco Angeli

pagine: 166

Nella nuova epoca digitale il copywriter è tornato protagonista. Ma come affrontare le nuove occasioni di scrittura, con quali punti di riferimento? Questo libro raccoglie e traduce per la prima volta i più grandi annunci copy della storia della pubblicità: da quelli fondamentali di Bernbach e Levenson alle originalità di Gossage, dai maestri di stile Abbott, McElligot e Durfee fino ai grandi contemporanei. Pietre miliari che hanno fissato gli standard della scrittura più brillante, argomentando e coinvolgendo, in equilibrio miracoloso tra leggerezza e umanità. A tradurli sono stati chiamati ventotto copywriter italiani, di diverse generazioni, dai più affermati agli esordienti, ciascuno con la propria sensibilità: un lavoro corale che è anche un omaggio alle radici della propria professione. "Cose vere scritte bene" è in fondo la scoperta di un discorso pubblico esemplare. Testi che fanno immaginare una società della comunicazione sempre più necessaria, nella quale i soli strumenti di persuasione sono l'autenticità e il rispetto dell'interlocutore, e tutto ciò che bisogna imparare è come scrivere la verità.
22,00

Dizionario da scarsèa veneto-italiano

di Walter Basso

editore: Editoriale Programma

pagine: 408

Oltre 8000 termini veneti con relativa analisi grammaticale, ma anche "un mùcio" di proverbi, modi di dire, indovinelli, note particolari, curiosità etimologiche, scelti tra i più divertenti e sagaci della lingua veneta a rappresentazione della sua saggezza popolare, ricca di tradizione e intrisa di semplice e sana ironia.
6,90

Discorsi potenti. Tecniche di persuasione per lasciare il segno

di Flavia Trupia

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Alcuni discorsi colpiscono; altri, invece, generano solo un tiepido applauso di cortesia. Dov'è la differenza? Cosa rende un discorso potente? Certamente l'argomento, l'oratore, il luogo e il momento storico sono fattori rilevanti. Ma non basta, occorre altro per dare forza a un discorso. Occorre la retorica. L'arte del dire non può essere liquidata come artificio ampolloso e manieristico. È, invece, una tecnica che permette di dare gambe e respiro a un'idea. È la persuasione la sfida affascinante della retorica. Quell'istante magico in cui le parole diventano condivisione, emozione, voglia di agire, senso di appartenenza, comune sentire dell'uditorio. Non è magia nera, ma bianca, perché la parola è lo strumento della democrazia. La retorica non è morta, non appartiene al passato. Fa parte della nostra vita quotidiana molto più di quanto immaginiamo. Siamo tutti retori, consapevoli o inconsapevoli. Tuttavia, per essere buoni retori è necessaria la conoscenza dell'arte oratoria. Ciò non vale solo per i politici ma per tutti coloro che si trovano nella condizione di pronunciare discorsi, presentare relazioni, convincere o motivare i propri interlocutori, argomentare sulla validità di una tesi o di un pensiero. Ecco allora un manuale che analizza le tecniche linguistiche utilizzate dai grandi oratori dei nostri giorni e ne svela i meccanismi di persuasione. Perché anche noi possiamo imparare a "lasciare il segno".
23,00

Le mele d'oro. Giochi ed esercitazioni per prepararsi a parlare in pubblico

editore: Franco Angeli

pagine: 224

La differenza tra coloro che di fronte a un pubblico mostrano grande disinvoltura e intrattengono l'uditorio in modo piacevole ed efficace e coloro che invece vivono la situazione come un momento di grande difficoltà nel quale si corre il rischio di non comunicare in modo adeguato non è legata a fattori genetici, ma all'applicazione più o meno consapevole di principi e tecniche. Senza la pretesa di fornire ricette "miracolistiche", gli autori propongono alcuni strumenti per intervenire in modo mirato sul proprio stile di comunicazione in pubblico. Il libro presenta una serie di esercitazioni per sperimentare le attività connesse alle diverse fasi della costruzione di un discorso pubblico quali sono state identificate già dalla retorica classica (inventio, dispositio, actio o pronunciatio, memoria). Un punto qualificante del manuale è dato dalle liste di controllo che, una volta assimilate, potrebbero aiutare il lettore ad analizzare le proprie e altrui prestazioni e a progettare nuove strategie, all'interno di quella scala eternamente ascendente che è il processo di apprendimento. Molte delle esercitazioni proposte si prestano a essere realizzate individualmente e quindi il libro può essere agevolmente utilizzato anche al di fuori di un percorso formativo da chi intenda perfezionare la propria tecnica di public speaking.
26,00

Come condurre una presentazione efficace. Tecniche di programmazione neurolinguistica per strategie comunicative vincenti

di Robert B. Dilts

editore: Franco Angeli

pagine: 192

É facile trovarsi a dover fare una presentazione in pubblico. Può succedere a scuola, in un'occasione di tipo sociale o per motivi professionali. Di fatto, le richieste dell'"era dell'informazione" rendono sempre più necessario e probabile il bisogno di "presentare qualcosa". Per fare una presentazione efficace è necessario essere capaci di comunicare e relazionarsi con le altre persone, ma queste competenze, che sono di base, non vengono insegnate. Scopo di questo libro è fornire risorse e abilità chiave di tipo comunicativo e relazionale per effettuare una presentazione efficace. Questo libro insegna a sviluppare queste capacità attraverso l'applicazione delle moderne tecniche della psicologia dell'apprendimento e della comunicazione estratte principalmente dall'ambito della Programmazione Neurolinguistica. Gli strumenti presentati in questo libro sono utili per tutti i tipi di presentazione, e in particolare, ci si concentra sulle presentazioni per scopi didattici e formativi. È dunque un libro fondamentale non solo per i trainer e gli insegnanti, ma anche i manager, i consulenti e tutti coloro che hanno la necessità di condividere le proprie conoscenze e informazioni. Il libro affronta le tre aree generali coinvolte nella realizzazione di una presentazione efficace in un contesto di apprendimento: costruire una strategia comunicativa efficace, pianificare la preparare il materiale, gestire le dinamiche all'interno di un gruppo.
22,00

La specie simbolica. Coevoluzione di cervello e capacità linguistiche

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 526

36,00

La prima mela. Giochi didattici per la comunicazione interpersonale

di Renata Borgato

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Questo libro è un'antologia di esercitazioni e di giochi da utilizzare per preparare alla comunicazione efficace in differenti contesti operativi e relazionali: nelle attività formative ed educative, nella conduzione di gruppi, nella relazione personale. Il testo si rivolge, pertanto, a diversi possibili fruitori: formatori, coach e team leader, insegnanti dei vari ordini di scuola, operatori sociali, responsabili della comunicazione/informazione pubblica all'interno e all'esterno delle organizzazioni. L'utilizzo dei giochi didattici è particolarmente efficace per sperimentarsi in modo non ansiogeno e per migliorare le proprie capacità e competenze comunicative. Ogni esercitazione e ogni gioco sono seguiti da un debriefing che stimola la rielaborazione e aiuta a riflettere sull'esperienza vissuta durante lo svolgimento delle attività.
18,50

Il mestiere del copy. Manuale di scrittura creativa

di Michelangelo Coviello

editore: Franco Angeli

pagine: 224

Scrivere per la pubblicità significa prima di tutto essere pronti a mettere in discussione il proprio saper scrivere, l'inutile orgoglio dello scrivere bene. Ortografia, grammatica e sintassi sono strumenti, non l'oggetto della comunicazione. A volte è l'errore a catturare l'attenzione di chi ascolta, altre volte è la chiarezza, altre ancora la punteggiatura, sempre la semplicità che, come dice il poeta, è difficile a farsi.
23,00

Lo sloveno in tasca

editore: Assimil Italia

pagine: 192

8,90

Le norvégien

editore: Assimil Italia

pagine: 704

84,90

Englisch in der Praxis

di Anthony Bulger

editore: Assimil Italia

pagine: 450

25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.