Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Gialli, noir, thriller

Sangue nero

di Andrea Ferrari

editore: Novecento Media

pagine: 415

In una Val Brembana battuta da piogge torrenziali, strani omicidi minacciano la tranquillità dei riservati montanari. Un filo nero come il sangue unisce la famiglia Belotti, la loro figlia Adelaide, i ragazzi morti e il burbero detective Angelo B. Bossi. Una frana di eventi si abbatterà sulla vallata e rotolerà inesorabile fino a Bergamo Alta, per rovinare sul piazzale della stazione. Fra giovani scatenati, discoteche estatiche e spacciatori africani, Angelo B. Bossi dovrà salvare Adelaide, principessa 2.0 di una provincia dove niente è come appare.
13,90

Piombo su Milano

di Gianluca Ferraris

editore: Novecento Media

pagine: 317

Natale è alle porte ma a Milano nessuno ha troppa voglia di festeggiare. Per strada continuano ad ammucchiarsi cadaveri. Sono tutti zingari, o almeno così pare a chi li ha stesi. Sono stati uccisi con un solo proiettile sparato da un fucile di precisione. Un lavoro da professionisti. Chi è il cecchino? Un serial killer che uccide per il gusto di farlo, un giustiziere avvelenato dal razzismo o un assassino su commissione? Perché di colpo criminali, imprenditori e politici sembrano interessarsi alla cosiddetta "emergenza rom"? Gabriele Sarfatti, cronista di nera tossico e imbranato, si trova di nuovo alle prese con un'inchiesta che lo costringerà a scavare nel cuore nero della città. Un giallo dove niente è come sembra, che ci restituisce una metropoli oscura e più attuale che mai.
12,90

Le parole mute del tempo

editore: Novecento Media

pagine: 289

La prima indagine del commissario di polizia stradale Livio Bacci inizia una mattina di primavera con un biglietto trovato nella cassetta delle lettere: "Giulia 1965-1983. Io so". Giulia era la ragazza di Livio, un amore durato pochi mesi, molti anni prima quando entrambi erano diciottenni e culminato con la misteriosa sparizione della ragazza. Chi ha scritto quel biglietto dopo tanto tempo? E perché? Livio Bacci, commissario quasi cinquantenne, collezionista di angeli, scandisce la sua vita con partite a scacchi, ricette dell'Adriatico e degustazioni di Porto in compagnia del suo gatto, nella casa che dalle colline domina il mare. Ora però Livio è chiamato ad affrontare i propri ricordi, i propri dubbi e la sconvolgente verità che si nasconde da trent'anni dietro il nome di Giulia.
9,90

Il risveglio della notte

di Francesco G. Lugli

editore: Novecento Media

pagine: 356

In una Milano cupa, rassegnata e senza più lacrime, si sta consumando una cruenta faida tra clan malavitosi per il controllo del territorio. Franco, macellaio strozzato dalla crisi, ha ormai poco da perdere, forse solo la dignità, e quando cala la sera si trova costantemente conteso tra pistola e bottiglia. Proprio quando la disperazione sta per prendere il sopravvento, il destino gli offre un'ultima possibilità. Niente di facile o indolore, anzi, si tratta di assecondare il suo lato più oscuro e sconosciuto. Cosa che gli riuscirà pericolosamente facile.
12,90

Al sangue non si comanda

di Marina Crescenti

editore: Novecento Media

pagine: 255

Un cadavere. Un ragazzino di quattordici anni giace morto, con il cranio spappolato, nella conduttura di scolo delle fogne. Spetterà a Riccio, rude poliziotto di una Milano fine anni '70, indagare sul delitto. Tra biciclette, tunnel misteriosi, palline clic clac, figurine e fumetti si snoda il piano di un mostro. Un terribile assassino che colpisce senza pietà chiunque provi a ostacolarlo. Per nascondere un segreto che lui stesso non riesce ad accettare.
11,90

Omeopatia in giallo. Delitti e misteri da Hahnemann ai giorni nostri

di Francesco E. Negro

editore: Franco Angeli

pagine: 112

Perché "giallo"? Il colpevole è un medico omeopatico o il fatto delittuoso che verrà descritto interessa il variegato mondo dell'omeopatia. Il colpevole è, in genere, un nemico, un diverso rispetto a una società che vuole vivere nella norma. L'omeopatia è da sempre fuori dalla norma secondo i canoni dell'Accademia. Il diverso spaventa come lo straniero che, piuttosto che volerlo conoscere proprio perché è "strano", si elimina o si circoscrive. Colpevole e omeopatico, forse, raddoppiano l'idea di diversità. Queste storie di "gialli", spesso tinteggiati di nero, sono il frutto di questa ricerca che offre un ulteriore contributo alla conoscenza dell'omeopatia.
19,00

Milano disco inferno

di Riccardo Besola

editore: Novecento Media

pagine: 209

In una sera d'estate del 1975 in una stamperia di vinili, l'operaio Mario Spitz incide un codice alfanumerico alla fine del solco di un disco. Un uomo al suo fianco lo osserva con attenzione. La piccola ditta è deserta, è l'orario di chiusura. Bruno Moriago, un collega di Spitz, entra nel locale, e da quel momento in poi le cose precipitano, stravolgendo il destino dei protagonisti. Qual è il significato del codice? Perché una banda criminale e alcuni poliziotti vogliono entrarne in possesso a ogni costo? La spasmodica ricerca del disco scatenerà un vero e proprio inferno. Scordatevi i buoni e i cattivi: è una caccia al tesoro in cui vince chi resta vivo.
10,90

La valle dell'orco

di Umberto Matino

editore: Biblioteca dell'Immagine

pagine: 300

Aldo Manfredini, un giovane medico stanco della vita cittadina, decide di andare ad abitare in una contrada montana, nel bel m
14,00

Il complice

di Procolo Ascolese

editore: Nane

pagine: 92

"II complice" è un thriller in cui si alternano alleanze, tradimenti, amore, odio e si segnano indelebilmente le vite dei personaggi che sono beffati o aiutati dal caso, dal tempo e dagli incontri che, di volta in volta, li coinvolgono in rapine, delitti e rapimenti. Un intreccio di storie che sullo sfondo di un dramma giudiziario ruotano intorno al mistero di una ventiquattrore.
9,00

Solo la verità

di Michele Navarra

editore: Novecento Media

pagine: 291

Roma. Seduta su una panchina Anna Narducci è finalmente felice. Accanto a lei Luigi, l'amore della sua vita, e una bimba in arrivo. Non immagina che di lì a poco dovrà lottare contro i fantasmi del suo burrascoso passato - di cui sarà vittima proprio sua figlia - che, implacabili, tornano per saldare i conti. Un legal thriller con protagonista l'imperfetto avvocato Alessandro Gordiani, incaricato di difendere il dottor Rovaglia. accusato di imperizia e negligenza dalla madre di Anna, donna tanto potente quanto pericolosa. Un processo lungo e complicate, senza esclusione di colpi, durante il quale Gordiani sarà costretto a giocare una delicata partita a scacchi con i suoi avversari. Fa da sfondo alla vicenda l'immutabile complessità di una città come Roma, viva e vivace ma al tempo stesso incredibilmente oscura e sporca.
16,00

Mistero sul lago nero

di Massimo Cassani

editore: Laurana Editore

pagine: 251

Che triste autunno, questo autunno, per il detective privato Mario Borri, 65 anni d'età per 165 centimetri d'altezza. La pensione è alle porte. E mentre sta provando inutilmente ad ammorbidire II magone per l'ormai imminente addio alle armi con qualche dose non troppo sparagnina di Jack Daniel's liscio. Si presenta nel suo ufficio una sventola dal capelli fulvi che gli propone un lavoretto all'apparenza facile facile. Non a Milano, però: in un paese lacustre lontano dalla sua amata città. Dove rnuoversi, per lui - che pare uscito da un film noir degli anni '40 - è come camminare sulle uova. E di uova ne romperà parecchie.
15,00

La pesca dello spada

di Eugenio Tornaghi

editore: Novecento Media

pagine: 509

In una Milano annichilita dalla crisi, il commissario Libero Cattaneo indaga sull'omicidio di due banchieri, per scoprire che i problemi dell'Italia hanno origini lontane. Un romanzo giallo originale e coinvolgente, che guida il lettore nella comprensione dei meccanismi di banche e finanza.
13,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.