Il tuo browser non supporta JavaScript!

FUORI SERVIZIO

Attenzione, controllare i dati.

Franco Angeli: Psicologia. Textbooks

Terapia cognitivo-comportamentale del trauma interpersonale infantile

editore: Franco Angeli

pagine: 212

L'approccio cognitivo-comportamentale, annoverato come uno degli approcci al trattamento più efficaci per la cura del trauma i
27,00

Compendio di psicologia per l'operatore sanitario. Area infermieristica, tecnica e riabilitativa

editore: Franco Angeli

pagine: 202

Il manuale si prefigge di colmare il divario tra le professioni sanitarie e le discipline psicologiche. Uno dei principali obiettivi è quello di offrire una lettura in chiave psicologica e analitica del percorso sanitario e del difficile e complesso rapporto che gli operatori del settore devono attivare col paziente e la sua famiglia. Il testo si rivolge innanzitutto agli studenti, ma risulta utile anche agli operatori sanitari che vogliono approfondire il proprio assetto personologico, aspetti della relazione con il paziente e le dinamiche operanti a livello istituzionale. Presenta un taglio prevalentemente esplicativo e si sviluppa in quattro parti. La prima tratta le basi psicofisiologiche del cervello, soffermandosi anche sui processi correlati all'apprendimento e alla memoria, su quelli attentivi e riguardanti il mondo delle emozioni. La seconda, invece, focalizza l'attenzione sull'interazione sociale, sui processi del linguaggio e della comunicazione analizzando, inoltre, i possibili stereotipi e pregiudizi; affronta il pericolo del mobbing aziendale e presenta, in aggiunta, un ventaglio informativo e di intervento nel lavoro di équipe. La terza parte fornisce gli elementi base della psicologia clinica esplorando i differenti approcci e modelli e offre una chiave di lettura utile nell'approccio alle diverse tipologie di pazienti (il bambino, l'anziano o il malato terminale). La quarta e ultima parte è dedicata alla complessità del mondo sanitario; viene analizzato il passaggio da un modello biomedico ad uno biopsicosociale e vengono introdotte le nuove concezioni di salute, di handicap e disabilità dell'ICF.
26,00

Psicologia della differenza di genere. Soggettività femminili tra vecchi pregiudizi e nuova cultura

di Bianca Gelli

editore: Franco Angeli

pagine: 400

Pur potendo fare riferimento ad una vasta e variegata letteratura, fiorita negli ultimi decenni, in più ambiti del sapere, la psicologia della differenza di genere, anche se già da tempo disciplina universitaria, difetta di una sua complessiva sistematizzazione teorica. Di fatto, portare a sintesi questo nuovo sapere, "disciplinarlo", incontra alcune difficoltà, tra le quali: l'essere presente in più ambiti di conoscenza, tendenti a mantenere una propria separatezza ed autonomia, quando non una inconciliabilità epistemologica; l'essere materia in continuo divenire in relazione sia al progresso scientifico e tecnologico sia a una realtà sociale in rapida trasformazione; la particolarità dell'oggetto-soggetto di studio, il genere, territorio percorso, tuttora, da pregiudizi, discriminazioni, ideologie, miti.
36,00

Interazioni umane. Manuale introduttivo alla psicologia

di P. Moderato

editore: Franco Angeli

pagine: 384

Questo testo è innanzitutto un manuale introduttivo alla psicologia generale, la disciplina che studia le relazioni dell'uomo con se stesso e con l'ambiente - fisico e sociale - che lo circonda; ma è anche qualcosa di più. Tutti i temi classici della psicologia vengono qui proposti e analizzati dal punto di vista delle interazioni tra l'individuo, inteso come funzione psicologica e struttura/funzione biologica, e il suo ambiente strutturale e funzionale. L'impostazione che sottende la trattazione è quella che contraddistingue il metodo di studio delle scienze naturali, opportunamente declinata in modo da adattarsi a una materia tanto sfuggente e complessa come il comportamento umano, inteso non già come banale azione/movimento ma come insieme di funzioni cognitive, emotive e (anche) motorie. Il volume si rivolge dunque a quanti in particolare studenti e giovani studiosi - si accostano alla psicologia per comprendere meglio l'uomo e le sue relazioni.
39,00

Psicologia dell'attaccamento. Processi interpersonali e valenze educative

di Susanna Pallini

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Questo manuale propone una breve sintesi della teoria dell'attaccamento proposta da John Bowlby con una forte accentuazione sulla sua dimensione interpersonale, oltre che sull'assoluta semplicità e fruibilità dei suoi enunciati, non solo nei contesti scientifici ma anche in quelli applicativi. Bowlby (1988) ricorda a tale proposito la celebre affermazione di Lewin: "Non c'è nulla di più pratico di una buona teoria". In questo libro s'intende rispettare il mandato di Bowlby di semplicità dell'esposizione e di accentuazione di tutti gli aspetti "pratici" o pragmatici" della teoria dell'attaccamento, come prezioso ausilio nell'intervento non soltanto degli psicologi, ma anche degli educatori e degli insegnanti. Significativo è l'apporto offerto da Bowlby alla lettura di fenomeni quali perdite, maltrattamenti, abusi, rispetto ai quali l'autore, lungi dal considerarli come eventi di assoluta pertinenza del terapeuta, offre invece utili indicazioni perché possano essere ricondotti ad un percorso di adattamento, attraverso azioni non soltanto di terapia, quanto di ripristino di un andamento interpersonale fisiologico. La teoria dell'attaccamento si pone come una teoria sulla "costruzione e rottura dei legami affettivi", per parafrasare una celebre opera di Bowlby (1979), legami affettivi che hanno dunque radici e fondamento nelle prime relazioni d'attaccamento al genitore o alle altre figure di riferimento.
26,00

Neuroscienze e psicologia clinica. Dal laboratorio di ricerca la setting con i pazienti

di Tullio Scrimali

editore: Franco Angeli

pagine: 240

La psicologia clinica ha subìto, negli anni recenti, un notevole processo di sviluppo grazie all'apporto di scienze nuove quali cibernetica, cognitivismo, seconda cibernetica, costruttivismo e teorie dei sistemi complessi. Ciò ha attivato, nell'ambito della disciplina, una intensa dinamica evolutiva sul piano epistemologico, teorico ed operativo. Anche le neuroscienze, sviluppatesi nella seconda parte del secolo scorso, hanno esibito nell'ultimo decennio del Novecento una crescita tumultuosa grazie alla cosiddetta decade del cervello. Le recenti acquisizioni, che provengono dal campo delle scienze sperimentali della mente, stentano tuttavia, ancora oggi, ad inserirsi nell'ambito della psicologia clinica. Questo manuale dimostra come le teorie e le metodologie delle neuroscienze possano fornire un contributo applicativo concreto alla psicologia clinica, spostando le proprie acquisizioni dal laboratorio al setting. Dopo aver descritto e analizzato alcune tematiche epistemologiche e concettuali di base, il volume illustra una serie di tecniche, quali la elettroencefalografia quantitativa ed il monitoraggio della attività elettrodermica computer assistito, in grado di integrarsi perfettamente, potenziandolo, nel setting operativo della psicologia clinica.
31,00

Psicologia sociale e promozione della salute

editore: Franco Angeli

pagine: 160

La salute è contemporaneamente un bene personale e un bene sociale e, come tale, la responsabilità della sua tutela spetta egualmente al soggetto, alla comunità famigliare, alla collettività sociale. La psicologia ha inaugurato una tradizione scientifica e applicativa che, aprendo un dialogo con le altre scienze, mediche e sociali, ha contribuito in modo determinante a spostare lo sguardo dal versante della diagnosi e della terapia, per aprirsi con rinnovata attenzione alle dinamiche dello sviluppo della persona e della convivenza sociale. Le "risorse" più o meno nascoste, anziché le "patologie" più o meno manifeste, costituiscono così il punto focale di riferimento. La psicologia della salute, sempre meno ancorata al contesto socio-cognitivo da cui ha mosso i suoi primi passi, rintraccia questo sguardo rinnovato anche in molte tradizioni psicologiche, sistemiche, fenomenologiche e psicodinamiche e guarda con attenzione alle recenti elaborazioni della psicologia sociale critica da cui trae alcuni tra i più significativi contributi recenti. Un manuale di riferimento, quindi, sia per gli studenti di psicologia della salute e psicologia sociale, sia per il professionisti della salute come supporto e confronto.
21,00

I test psicologici

di Anastasi Anne

editore: Franco Angeli

pagine: 912

Questo manuale offre tutti gli elementi necessari per valutare qualsiasi tipo di test e interpretarne correttamente i risultati. Tra le innovazioni più recenti trattate in questa edizione: L'uso dei calcolatori nello sviluppo; Somministrazione, correzione e interpretazione dei test; I test riferiti a un criterio; I test per individuare le difficoltà di apprendimento specifiche; Le scale "originali" di Piaget e altri metodi di valutazione dell'istruzione durante la prima infanzia; Gli strumenti destinati a verificare i risultati dei programmi mirati a modificare il comportamento; Le tecniche per la valutazione dell'ambiente. Vengono, inoltre, approfonditi i problemi legati alla somministrazione dei test a gruppi minoritari.
39,50

Psicologia del profondo. Modelli e tecniche di psicoterapia psicodinamica

editore: Franco Angeli

pagine: 320

Il volume si inserisce nel panorama della psicologia dinamica e mira a coniugare la sistematizzazione teorica con le specifiche declinazioni terapeutiche. Ambisce a dare una visione rigorosa e puntuale non solo alla teoria e alla clinica di derivazione freudiana, con tutte le sue "anime", ma anche a quella vasta area della psicologia del profondo come quella junghiana, neo-junghiana, adleriana e bioenergetica. Compendia tecniche di trattamento individuale e gruppale per adulti, bambini ed adolescenti che a partire dalla psicoanalisi freudiana arrivano fino ai recenti sviluppi delle nuove frontiere della psicoterapia psico-dinamica. Un manuale di riferimento fondamentale per i corsi di Psicologia dinamica, di Psicoterapia individuale e di gruppo, e di Psicologia della personalità.
34,50

Introduzione ai test e alle scale psicologiche

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Il volume consente ai lettori con poca o nessuna conoscenza informatica o statistica di accingersi a sviluppare test attendibili e validi, nonché scale psicologiche per l'assessment o finalizzate alla ricerca. Sono presentate le indicazioni basilari per scegliere uno strumento di misura psicologico, le descrizioni delle scale più note e le istruzioni passo a passo per costruire un test, elaborare dei dati, garantire l'attendibilità e la validità dei risultati ottenuti.
25,00

La psichiatria fetale

editore: Franco Angeli

pagine: 112

Grazie all'interesse crescente per la prima infanzia e per la gravidanza, nonché allo sviluppo delle tecniche bio-mediche e strumentali di indagine, il feto, insieme alla coppia genitoriale, sta assumendo un posto sempre più importante sia nella pratica di differenti professioni sanitarie, mediche e psicologiche, che nella riflessione etico-filosofica e giuridica. In questo libro, gli autori, entrambi pedo-psichiatri di formazione psicoanalitica, presentano la sintesi di quindici anni del loro lavoro all'interno di un'équipe specialistica di altissimo livello che, confrontata alle questioni sanitarie più impegnative della gravidanza, ha saputo prendere in considerazione anche aspetti fondamentali per la psichiatria infantile e la psicologia clinica dell'età evolutiva come la qualità delle interazioni durante la gravidanza stessa e le diverse rappresentazioni che nel corso del periodo pre-natale coinvolgono i genitori, gli operatori e il feto stesso.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.