Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Maggioli Editore: Progettazioni tecniche & materiali

APE. Manuale operativo per l'attestato di prestazione energetica

di Sebastiano Ciciriello

editore: Maggioli Editore

pagine: 180

Il presente manuale fornisce tutte le informazioni utili al certificatore energetico al fine di redigere un completo e corrett
24,00 21,60

Progettazione energetica

di Carlo Ponzini

editore: Maggioli Editore

pagine: 434

Normative nuove, materiali nuovi, nuove tecnologie e tecniche applicative, negli ultimi 15 anni è cambiato il modo di pensare
49,00 44,10

Danni e difetti delle costruzioni in legno

di Alex Merotto

editore: Maggioli Editore

pagine: 168

Il legno è il primo materiale da costruzione utilizzato dall'uomo e il suo impiego si perde nella notte dei tempi
28,00 25,20
55,00 49,50

Manuale del recupero edilizio. Edifici in muratura e in cemento armato

editore: Maggioli Editore

pagine: 480

Questo Manuale nasce dall'idea di realizzare uno strumento pratico, snello ed efficace, per il recupero di edifici storici o s
54,00 48,60

I materiali da costruzione

di Marco Torricelli

editore: Maggioli Editore

pagine: 250

Le Norme Tecniche per le Costruzioni dedicano ampio dettaglio ai materiali da costruzione per usi strutturali, indicando che questi debbano essere: identificati univocamente a cura del produttore; qualificati sotto la responsabilità del produttore; accettati dal direttore dei lavori mediante acquisizione e verifica della documentazione di qualificazione nonché mediante eventuali prove sperimentali di accettazione. Il volume guida il direttore dei lavori allo svolgimento delle procedure di accettazione per i principali materiali strutturali. Questa terza edizione contiene novità importanti. Il capitolo sulla Marcatura CE è stato ottimizzato per dare risalto all'attuale Regolamento UE 305/2011 rispetto alla passata Direttiva 89/106/CE. Viene trattata la normativa europea sulle carpenterie metalliche EN 1090 illustrandone i principali contenuti indispensabili oggi per una corretta progettazione e controllo delle strutture. Il capitolo sul legno è stato arricchito di una parte sugli X-Lam. Infine è stato aggiunto un apposito capitolo sui materiali FRP, sempre più utilizzati nelle costruzioni. Il volume offre, inoltre, un valido aiuto ai progettisti e alle imprese edili nella defini- zione dei principali requisiti richiesti per i materiali da costruzione.
30,00 27,00

Progetti di scuole innovative

editore: Maggioli Editore

pagine: 220

34,00 30,60

Prontuario ragionato di calcolo strutturale per opere in c.a. e acciaio. Per l'esame di di Stato e la professione

editore: Maggioli Editore

pagine: 347

La finalità ultima del lavoro è dotare il professionista (o lo studente) degli strumenti di base per poter svolgere, sia pure con metodi approssimati ed in via semplificata, un progetto strutturale di massima, che a sua volta potrà essere utilizzato come pre-dimensionamento, o al contrario in fase consuntiva, per verificare a valle la correttezza dei calcoli svolti dai programmi, svolgendo quello che in gergo è chiamato il "conto della serva". In questa nuova edizione la principale novità riguarda l'aggiornamento del capitolo 9 con l'aggiunta di un nuovo tema d'esame risolto come di consueto sia con struttura in calcestruzzo che in acciaio. Il capitolo 7, relativo alle strutture in calcestruzzo armato, è stato integrato con nuovi esempi pratici di calcolo e si è agito inoltre su alcune parti del testo con l'obiettivo di renderle più fluide e facilitare così la comprensione dei procedimenti di calcolo.
39,00 35,10

Progettare e riqualificare per l'efficienza energetica

editore: Maggioli Editore

pagine: 340

Nuova edizione, aggiornata ai d.m. 26 giugno 2015. Nella prima parte del testo la materia è inquadrata da un punto di vista teorico e normativo. Particolare attenzione è posta nell'introdurre il concetto di Edificio a Energia Quasi Zero, nella descrizione degli incentivi fiscali attualmente in vigore, nel chiarimento delle differenze tra ACE e APE e nell'esposizione delle procedure di calcolo e valutazione del LCA e delle emissioni di CO2. Il volume analizza in maniera particolare le nuove disposizioni e i requisiti minimi in materia di prestazione energetica degli edifici emanate attraverso i nuovi Decreti Ministeriali 26/06/2015. Vengono inoltre esplicitate le nuove procedure legate alla redazione del nuovo format per l'APE a far data dal 01 Ottobre 2015. Sono descritti e spiegati, con esempi di buone pratiche, gli elementi fondamentali per la progettazione e l'efficientamento energetico di un edificio (involucro edilizio, impianti e materiali) e viene fornito un quadro riassuntivo dei costi attuali correlati a voci di capitolato specifiche. La terza parte del libro, pratico-operativa, consiste in una raccolta di casi che mostrano come intervenire in caso di nuove costruzioni di Edifici a Energia Quasi Zero e di riqualificazione di costruzioni esistenti. Nel Cd-Rom allegato sono raccolti la normativa di riferimento e la prassi, le schede materiali e il foglio di calcolo per la trasmittanza.
46,00 41,40

Tecnica e tecnologia dei sistemi edilizi. Progetto e costruzione. Con disegni, schemi funzionali, dettagli costruttivi e immagini di cantiere

di Eugenio Arbizzani

editore: Maggioli Editore

pagine: 464

La pubblicazione fornisce un compendio sistematizzato di informazioni sui problemi posti dalla costruzione di un organismo edilizio. Gli strumenti di metodo e di conoscenza tecnica illustrati sono finalizzati alla migliore comprensione della relazione operativa esistente fra la progettazione di un edificio e il suo successivo momento esecutivo. Il testo si sviluppa attraverso la descrizione dei sistemi edilizi e delle tecniche costruttive, dei componenti e dei prodotti da costruzione. Le tecnologie del calcestruzzo, dell'acciaio, del vetro, del legno e le tecnologie a secco, sono analizzate nei loro aspetti morfologici, prestazionali, di integrazione e nelle mutue implicazioni progettuali e costruttive. L'evoluzione di materiali, tecniche e sistemi di produzione viene descritta in relazione alle più recenti sperimentazioni, spinte anche nel nostro Paese grazie a una maggiore consapevolezza ambientale e rese possibili dalle più recenti innovazioni produttive. Sono sintetizzate in un quadro sinottico le informazioni necessarie ad acquisire la consapevolezza del progetto di architettura come "processo progettuale", caratterizzato da sequenze, ruoli degli operatori, metodologie e nuove strumentazioni operative. Il testo è aggiornato nei riferimenti normativi fino ai più recenti recepimenti delle direttive comunitarie in materia di contratti pubblici di opere, forniture e servizi. Nel CD-ROM sono contenuti 145 disegni di particolari di opere realizzate.
58,00 52,20

Strutture in legno e legno lamellare. Progettare secondo il nuovo eurocodice 5

di Giuseppe Albano

editore: Maggioli Editore

pagine: 214

La realizzazione di strutture in legno e legno lamellare è divenuta prassi corrente su tutto il territorio italiano. Finalmente il materiale più vecchio del mondo è, forse, riuscito a ritagliarsi la fetta di mercato che gli è assolutamente dovuta. In zona sismica, soprattutto, i vantaggi di costruire in legno lamellare sono indiscussi ed accertati da tutto il mondo accademico. I pesi si riducono ad 1/5 rispetto ad opere in cemento armato. Riducendo le masse, per il principio di Newton, si riducono le forze inerziali. Quindi, a parità di accelerazioni di picco al suolo l'azione distruttiva di un terremoto si riduce drasticamente. Il legno lamellare ha caratteristiche meccaniche addirittura superiori a quelle del solito cemento armato. Tralasciando tutti gli aspetti energetici e di bio compatibilità. Nella presente trattazione si è dato molto spazio alle connessioni metalliche. Se vogliamo, esse sono l'unico punto debole delle strutture in lamellare. Motivo per cui devono essere progettate con molta attenzione e, soprattutto, devono essere costruite nella maniera in cui presenti nel progetto. Un altro aspetto non da trascurare è la qualità del legno che circola sul mercato italiano. Le norme tecniche per le costruzioni, italiane ed europee, sono molto precise circa la provenienza e la qualità del legno. Noi tecnici, soprattutto nelle figure di direttore dei lavori e collaudatore, dobbiamo assicurarci della prestazione del legno che viene montato presso i nostri cantieri.
34,00 30,60
44,00 39,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.