Il tuo browser non supporta JavaScript!

FUORI SERVIZIO

Attenzione, controllare i dati.

Libri di Michele Benedetti

Giudecca graffiti

di Michele Benedetti

editore: Editoriale Programma

pagine: 130

Venezia - Anni '70 - nell'isola della Giudecca un gruppetto di ragazzini si scontra per la prima volta con il problema dell'esodo veneziano verso la terraferma. Fra i loro giochi quotidiani e la freschezza delle loro età serpeggia la miseria, covano piccoli rancori e incombe la realtà della vita che ruba poco a poco la loro spensieratezza. Sullo sfondo le loro famiglie: madri stanche e sfiduciate, padri dalle mani callose e i sogni infranti, vicine pettegole, giuramenti e spergiuri, voli di farfalle e fogne rotte; le calli e i campielli della Giudecca di una lontana estate calda. In questo vivace quotidiano rincorrersi sboccia fra i protagonisti un forte sentimento di amicizia che supera i piccoli dissidi quotidiani, cancella le sottili ipocrisie, va oltre le reciproche forze e debolezze, e cerca in questo modo di scacciare via la paura dell'ignoto.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.