Il tuo browser non supporta JavaScript!

FUORI SERVIZIO

Attenzione, controllare i dati.

Libri di G. Corsi

Le PMI italiane: governance, internazionalizzazione e struttura finanziaria. Profili teorici ed evidenze empiriche

editore: Franco Angeli

pagine: 350

Il volume analizza i caratteri delle piccole e medie imprese (PMI) italiane in un contesto di crisi economico-finanziaria
42,00

La bottega dei genitori. Di tutto e di più sui nostri figli

di Michele Corsi

editore: Franco Angeli

pagine: 164

Non esistono i cattivi genitori. Al più, quelli pasticcioni. Ma, a riflettere su se stessi e formandosi al più difficile mestiere del mondo, tutti possono diventare competenti. Aiutando i figli a farsi creatori della propria esistenza, persone "libere" capaci di guardarsi dentro e di amarsi per ciò che sono. Non replicanti di stili genitoriali e nemmeno destinatari di "eredità" malmesse e disfunzionali. Tale è l'orizzonte di questo "libretto". Il lettore che sceglierà di addentrarsi ne "La bottega dei genitori" si troverà a muoversi in un ambiente fatto talora di penombre e dai contorni incerti e sfumati, come buona parte di questo presente. Confrontandosi con se stesso e con la propria storia personale, con le esperienze affettive vissute o soltanto fantasticate, con le scelte praticate o subìte, con la complessità e la diversità di ciascun figlio. Perché i figli divengano adulti, e nel minor tempo possibile. O comunque nei tempi opportuni. Ma perché tutto questo si realizzi occorre che i genitori, a loro volta e per primi, siano adulti. E che lo Stato e la Chiesa lavorino per questo obiettivo.
15,00

You are welcome. Vendere in negozio ai clienti di tutto il mondo

editore: Franco Angeli

pagine: 104

ccogliere nei nostri negozi e relazionarsi con i clienti di tutto il mondo. Abitudini d'acquisto, cultura e atteggiamenti persino, in alcuni casi, opposti. Cosa aspettarsi da loro e come comportarsi con ognuno di loro? È questa la sfida del retail 3.0. Idee, immagini ed esperienze condivise o da condividere. Persone e personaggi in uno spazio, quello del negozio, nuovo e diverso, forse mai visto prima, ma a cui adattarsi, necessariamente, in poco tempo. Attraverso brevi e divertenti racconti tratti dall'esperienza diretta e reale, esercizi pratici e incursioni un po' sfacciate tra le tradizioni dei vari popoli, il libro intende offrire un supporto operativo a coloro che sono e saranno, quotidianamente, a contatto con clienti, e non solo, provenienti da ogni parte del mondo; per rispondere con competenza ai nuovi trend del mondo retail. Cosa vorrà dire quel gesto con il mento? Sarà infastidito perché non mi avvicino? O forse sarà irritato perché gli chiedo troppe informazioni su ciò che sta cercando? Devo salutarlo con l'inchino o si farà una risata se lo faccio? Lo guardo dritto negli occhi o forse si offenderà? Ecco alcune domande che qui troveranno la risposta. Nuovi clienti, nuovi comportamenti e nuovi spazi per vendere i prodotti, gli accessori e il fashion made in Italy, ricordandosi che accogliere correttamente è il primo passo per vendere.
14,00

Salute e malattia nella teoria dei sistemi. A partire da Niklas Luhmann

di G. Corsi

editore: Franco Angeli

pagine: 176

La sociologia si occupa molto di medicina, ma raramente ha approfondito questo tema sul piano teorico. La teoria dei sistemi non fa eccezione. I pochi saggi pubblicati dal suo esponente più noto, Niklas Luhmann, sono tradotti in questo volume e non sono il risultato di uno studio esteso del fenomeno "malattia e cura". Accanto a considerazioni nate dall'analisi di fenomeni generali della società moderna, dei quali la medicina è una delle tante espressioni, come nel caso della tendenza all'ipertrofia di questo come di altri sottosistemi, si registrano alcune eccezioni o anomalie proprie della medicina, come nel caso del codice malato/sano, il cui lato positivo non è la salute, ma il suo contrario; oppure si studiano fenomeni che sono allo stesso tempo tanto normali quanto patologici, casi senza possibilità di cura, "malattie piacevoli", visto che difficilmente vorremmo rinunciarvi. È il caso dell'amore e delle famiglie. In questo volume queste analisi vengono integrate dall'analisi di aspetti particolari della medicina, come le strutture comunicative interattive tipiche del rapporto medico/paziente, l'evoluzione di tale rapporto nel periodo di passaggio alla modernità e i problemi che nascono quando la medicina è chiamata a erogare prestazioni per altri ambiti societari, in questo caso il diritto. I contributi presentati prendono distanza dal fenomeno studiato e cercano di costruire problemi sociologici, non soluzioni pratiche.
23,00

Circuiti per la microelettronica

editore: Edises

pagine: 1377

Un testo pensato per i corsi di base sui circuiti elettronici per le lauree del settore dell'informazione, ma utile anche per chi, ingegnere o professionista del settore, desideri aggiornare le proprie conoscenze. L'obiettivo di questo testo è di sviluppare nel lettore la capacità di analizzare e progettare un circuito elettronico o digitale, discreto o integrato. Sebbene siano trattate anche le applicazioni dei circuiti integrati, l'enfasi è posta sul progetto dei circuiti a transistori.
70,00

I mondi sociali degli uomini di mare

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Questo libro nasce dall.esigenza di analizzare un mondo, quello degli uomini di mare, con l'intento di varcare la linea di confine che delimita epistemologicamente il campo delle scienze sociali, di inoltrarsi in quell'area del sapere, in quella via di mezzo dove, parafrasando Marcel Mauss, gli scienziati litigano per un posto. Il lavoro costituisce l'esito di una ricerca promossa dall'Osservatorio di Ricerca Sociale Applicata dell'Università di Cassino (oggi intitolato a Francesco Battisti), ed è frutto del continuo scambio di idee e opinioni degli autori. I quattro contributi, differenziati tra loro per impostazione teorica oltre che per gli aspetti particolari affrontati, si integrano intorno ad un nucleo concettuale comune: l'ipotesi di una configurazione peculiare delle comunità di mare come sistemi sociali di dimensioni ridotte che consentono ai propri membri di avere una conoscenza ed una esperienza personale fortemente identitaria, trovando il suo punto di congiunzione nel mare e nelle attività lavorative ad esso connesse.
22,50

Le operazioni straordinarie d'impresa

editore: Giappichelli

pagine: 449

36,00

Le magistrature contabili nella Serenissima e il Collegio dei Ragionati

di Christian Corsi

editore: RIREA

pagine: 92

Il lavoro di ricerca verte sulla ricostruzione delle funzioni dell'organizzazione e delle modalità di accesso del primo organismo di regolamentazione della professione contabile che nell'evoluzione della dottrina e della prassi della Repubblica di Venezia si pone quale importante riferimento della modernizzazione delle procedure. L'autore individua un modello formale apparentemente corretto e un modello sostanziale che si svela non efficiente per la regolare tenuta contabile delle Scritture Pubbliche della Serenissima. In particolar modo, è stato possibile delineare il quadro di riferimento da cui emergono aspetti di debolezza che hanno indotto, dopo circa duecento anni dalla nascita del Collegio dei Ragionati, a ricercare in una più elevata professionalità il fattore principale di miglioramento degli ordinamenti contabili e sistemi di controllo, spingendo i Pregadi a emanare l'ultimo decreto di riordino del 1784 che riforma le procedure di accesso al Collegio.
15,00

La soddisfazione lavorativa degli assistenti sociali

editore: Maggioli Editore

pagine: 100

Per molti anni la soddisfazione lavorativa del personale addetto ai servizi socio-sanitari ha rappresentato un'area di vasto interesse sia per i responsabili delle risorse umane che per i ricercatori. Infatti, la conoscenza sistematica basata sull'evidenza empirica dei livelli di soddisfazione, di motivazione e di attaccamento al lavoro del personale, rappresenta una condizione fondamentale nei processi decisionali orientati al miglioramento delle condizioni di lavoro. Sulla misurazione della soddisfazione lavorativa esiste già una lunga esperienza nazionale ed internazionale, testimoniata dall'ampia bibliografia disponibile, ma poca attenzione è stata riservata alla soddisfazione per il lavoro degli Assistenti Sociali. Il volume vuole mettere in evidenza questo aspetto. Esso non ha la pretesa di dare soluzioni per migliorare la soddisfazione nel lavoro, ma di valorizzare le qualità e le competenze messe in opera quotidianamente da questi operatori e di additare le problematiche che li affliggono nell'esercizio delle loro funzioni. Nel volume gli autori, in continuità con precedenti analoghe esperienze applicate ai servizi residenziali per anziani, all'assistenza domiciliare integrata e agli ospedali, affrontano problemi di metodo ed applicativi concernenti il fenomeno "vissuto lavorativo" degli assistenti sociali nei servizi socio-sanitari della Regione Marche.
11,00 9,90

Lavorare in Comune. Storia di un Comune, storie di persone

editore: Franco Angeli

pagine: 96

La qualità, il valore, il senso del lavoro nella Pubblica Amministrazione sono oggi più che mai temi di grande attualità, al centro del dibattito politico e di un disegno di riforme che punta al riordino del settore guidato dai principi di produttività, efficienza e trasparenza. I racconti presentati in questo volume, scritti dalle mani di quanti nella Pubblica Amministrazione hanno passato la propria vita lavorativa (ma non solo) testimoniano come produttività ed efficienza, lavoro di qualità e lavoro di valore possano permeare i percorsi delle dipendenti e dei dipendenti pubblici, possano essere lo sfondo sul quale si sono dipanati cambiamenti, esistenze facili e difficili, scelte lineari e combattute, rapporti umani e professionali, scambi tra il vecchio e il nuovo e tra i vecchi e i nuovi. Quando il Servizio Sviluppo Risorse Umane, che all'interno del settore personale e organizzazione del Comune di Sesto San Giovanni costituisce un presidio interno per lo sviluppo, selezione, formazione e counselling per l'analisi di ruoli e prestazioni, ha deciso di provare la strada dell'autobiografia per raccontare come si vive il lavoro in una pubblica amministrazione, non immaginava che la fitta rete che compone le storie individuali potesse illuminare anche le storie degli altri. Il risultato è una geografia di percorsi che compongono il significato, il valore, del lavoro in comune e in Comune.
12,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.