Il tuo browser non supporta JavaScript!

FUORI SERVIZIO

Attenzione, controllare i dati.

Libri di Fosco Foglietta

Crisi e dopo-crisi del Servizio Sanitario Nazionale. Quali soluzioni possibili a livello nazionale e regionale?

di Fosco Foglietta

editore: Maggioli Editore

pagine: 96

Il volume intende essere, contemporaneamente, un compendio, uno strumento di sistematizzazione e un vettore di lancio per idee originali. Il tutto con riferimento all'attuale crisi del Servizio Sanitario Nazionale e alle possibili soluzioni per attenuarla e, in parte, superarla. Sull'argomento si è scritto e si sta scrivendo moltissimo soprattutto da parte di varie agenzie e centri di ricerca nazionali. Si è cercato di fare sintesi ragionata fornendo elementi essenziali per fotografare tanto lo stato dell'arte del SSN, oggi, in Europa quanto, al suo interno, la disomogeneità fra le varie Regioni italiane. Delle centinaia di indicazioni fornite da questa ricca "letteratura" si sono selezionate le più interessanti utilizzando uno schema che le classifica come rilevanti a livello nazionale o regionale - in rapporto alla loro capacità di razionalizzare il sistema (riducendo l'impiego improprio dei fattori produttivi); oppure di mutarlo in profondità, agendo su di una revisione storica del welfare state; oppure intervenendo contemporaneamente su entrambi questi aspetti. A tali spunti se ne sono, però, aggiunti altri, in larga misura tratti dalla esperienza diretta o dalla riflessione a questa conseguente, con ciò aggiungendo quel tanto di originalità di proposta - non solo tecnica ma anche di politica sanitaria - che fa del volume uno stimolo utile a prefigurare un cambiamento, possibile e non banale, decisamente orientato a costruire un futuro assetto delle strategie.
16,00 14,40

Welfare e servizio sanitario. Quali strategie per superare la crisi

editore: Maggioli Editore

pagine: 152

Il presente volume raccoglie una serie di contributi di alcuni fra i più attenti studiosi della materia. Dopo un'attenta analisi degli approcci politici e delle scelte normative che si sono succedute negli ultimi anni, non ultima quella operata con il d.l. n. 158 del 13 settembre 2012 (meglio noto come "riforma Balduzzi"), il lavoro propone interessanti riflessioni sulle strategie che potrebbero essere messe in campo per ricondurre la spesa sanitaria entro un quadro di compatibilità con l'attuale crisi economica, assicurando allo stesso tempo la garanzia di una sanità non solo efficiente, ma anche equa. Diventa allora importante, in questo contesto, anche la riflessione in tema di cosiddetto federalismo fiscale, nella speranza che, stante il differenziale storico tra le diverse Regioni, l'attuazione della riforma non finisca con l'accentuare ancora di più la disparità fra alcuni contesti territoriali, con gravi ripercussioni sulla tutela del bene salute. Anche su questo punto gli autori hanno cercato di fornire qualche risposta.
18,00 16,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.