Il tuo browser non supporta JavaScript!

FUORI SERVIZIO

Attenzione, controllare i dati.

Libri di D. Agrimi

L'endocrinologo 2.0. Criticità, sviluppi, prospettive

editore: Franco Angeli

pagine: 132

Oltre alla ricerca di informazioni e all'interazione digitale tra pazienti, la web society ha innescato profondi processi di innovazione organizzativa. Infatti, piattaforme digitali, fascicolo sanitario elettronico e sistemi informativi/informatici stanno rendendo la professione medica necessariamente digitale. In più, anche la pratica clinica, grazie alle enormi moli di dati e alle inedite possibilità di quantificazione, si è modificata ed è divenuta sempre meno "arte" e sempre più "tecnica" evidence-based. In altri termini, il web e la professione medica sono sempre più legate e la digitalizzazione - a prescindere dalle singole preferenze - si profila come il destino di gran parte dell'assistenza sanitaria. In questo contesto, si è deciso di rilevare gli effetti, le aspettative e le necessità formative che ruotano attorno all'utilizzo di internet da parte degli endocrinologi. La ricerca si è basata su un esaustivo questionario a cui hanno risposto centinaia di endocrinologi afferenti all'AME. Le dimensioni indagate sono state: la formazione e l'aggiornamento professionale nel web 2.0; l'utilizzo di internet nella professione di endocrinologo; internet e gli endocrinologi nel rapporto con le istituzioni sanitarie; il rapporto con il paziente 2.0 e con le app per la salute. Ne emerge, sebbene sia impossibile sintetizzare, il ritratto di una professione dinamica e sensibile alle innovazioni, con alcune aree di possibili miglioramenti.
16,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.