Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Leggi, compra, vendi

Impara l'arte della comunicazione, le migliori tecniche di persuasione e vendi prodotti di qualità ai tuoi clienti. 
Qui puoi trovare il pezzo mancante del tuo puzzle per gestire al meglio le tue reti e la tua attiività, off e online!

L'azienda centrata sull'ascolto del cliente. Ripensare strategie e organizzazione per acquisire nuovi clienti

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Le scelte del cliente oggi sono sempre più complesse, non più risultante esclusiva di "classici" elementi di valutazione quali il rapporto prezzo-qualità del prodotto, ma informate da parametri come etica e reputazione dell'azienda stessa. Nel mutato scenario di mercato, è diventato essenziale che il processo di fidelizzazione di nuovi clienti coinvolga l'intera struttura dell'organizzazione aziendale attraverso il ricorso alla pratica dell'ascolto attivo, volta a esplorare e ampliare la conoscenza dei molteplici mondi dei clienti con cui l'organizzazione è, o può entrare, in rapporto. Nella sua prima parte, il libro affronta questo tema così centrale per la prosperità delle aziende di oggi, introducendo ed esplorando il concetto chiave di ascolto integrato e individuando il percorso di costruzione per creare un'organizzazione che sia veramente consumer oriented. Nella seconda parte vengono poi esaminati i molteplici utilizzi e le più aggiornate applicazioni della metodologia del mystery shopper, uno degli strumenti più attuali ed efficaci di ascolto a disposizione delle aziende. Applicazioni e risultati di questa buona pratica vengono esposti anche sotto forma di testimonianze e case histories, lette attraverso l'esperienza pluriennale di SCS Consulting, società specializzata in consulenze e monitoraggi per importanti clienti in una pluralità di settori.

Bit generation. Culture giovanili, creatività e social media

editore: Franco Angeli

pagine: 256

Le veloci trasformazioni della società contemporanea determinano una continua produzione di nuovi linguaggi e codici espressivi. Per comprendere le dinamiche e i processi della società e dei suoi attori è necessario conoscerne le rappresentazioni simboliche, le forme di socializzazione e le innovazioni culturali. I giovani, con i loro linguaggi, sono tra i principali protagonisti dei mutamenti sociali che caratterizzano la contemporaneità. Questo volume si sofferma sulle forme di produzione e fruizione culturale che investono le nuove generazioni nell'era digitale. A partire da un ampio inquadramento teorico, il lavoro presenta i risultati di un'indagine dell'Osservatorio Giovani condotta nella città di Napoli sui consumi e le culture giovanili. Centrale nell'analisi dell'universo dei giovani è il processo di costruzione sociale dell'immaginario individuale e collettivo, che si esprime anche attraverso attività creative, consumi culturali e inedite forme di socialità caratterizzate dall'uso delle nuove tecnologie digitali. La creatività giovanile nutre la produzione culturale, ma anche l'economia, liberando e promuovendo l'effervescenza artistica, determinando significativi momenti di aggregazione e animando le risorse produttive della realtà urbana.

Gestire i clienti al telefono. Tecniche e consigli per affrontare con meno stress e più efficacia le telefonate di lavoro

di Giantin Maurizio

editore: Franco Angeli

pagine: 112

Chi lavora con i clienti al telefono tutti i giorni, sa bene quanto sia un mestiere difficile e sfiancante. Rispondere a lamentele e richieste di ogni tipo, capire i problemi e fornire assistenza, o a volte anche solo farsi capire, sono attività che richiedono una buona capacità di comunicazione e di relazione...e molta pazienza! Occorre saper dare risposte veloci, ma non sbrigative; essere disponibili, ma senza perdere tempo; spiegare in modo chiaro, senza però dilungarsi troppo; riuscire a rassicurare senza promettere; essere decisi, ma non aggressivi; accontentare uno, senza tralasciare tutti gli altri. È facile accumulare tensione, ansia, stress che alla lunga provocano un calo della motivazione e il sorgere invece di un senso di rifiuto del proprio lavoro e malessere generale. Sensazioni molto comuni, per esempio, tra operatori di call-center e centralinisti, ma anche tra responsabili di uffici commerciali e addetti all'assistenza tecnica. Questo libro è rivolto a tutti coloro che lavorano con il telefono quotidianamente, che vi troveranno una serie di consigli, tecniche e utili suggerimenti per lavorare con maggiore serenità e soddisfazione.

Progetti di comunicazione per la reputazione aziendale

editore: Franco Angeli

pagine: 348

Questo libro rappresenta il risultato della fruttuosa relazione esistente tra l'Università IULM e le aziende partner dell'Executive Master in Relazioni Pubbliche d'Impresa. Più specificamente deriva da una proposta rivolta da Eni, una delle aziende partner, ai partecipanti del Master di indirizzare i loro project work sul tema della Reputazione aziendale. Il libro rappresenta dunque una raccolta di progetti sul tema della comunicazione per la Reputazione scritti dai partecipanti dell'edizione 2013 dell'Executive Master, scelti e curati dal direttore e dal vicedirettore del Master stesso e introdotti dal direttore della comunicazione di Eni. Essi offrono stimoli concettuali e spunti pratici utili sia a chi già lavora per confrontarsi su pratiche professionali diverse dalla propria, sia agli studenti che sono interessati ad approfondire il tema della comunicazione per la reputazione.

Come fare nuovi clienti. Un manuale per professionisti e consulenti

di Fedel Alberto

editore: Franco Angeli

pagine: 112

Un manuale dedicato a tutti i professionisti - commercialisti, avvocati, architetti, consulenti finanziari e/o assicurativi, consulenti del lavoro ... - che desiderino comprendere come costruire opportunità di sviluppo delle loro attività e dei loro redditi acquisendo nuova clientela. Se la soddisfazione e la fidelizzazione dei clienti acquisiti sono fondamentali, l'attività di acquisizione e sviluppo di nuovi clienti è oggi letteralmente indispensabile. Non perché la fidelizzazione dei clienti acquisiti non sia importante, ma perché l'attività di acquisizione e sviluppo di nuovi clienti è oggi, molto più difficile da affrontare, sia in termini pratici che psicologici. E purtroppo, essendo molto difficile da gestire, viene spesso lasciata al caso piuttosto che pensata e affrontata come un'ineludibile necessità. Il testo, basato su un know-how maturato dall'autore e dalla società Newton Spa - di cui è partner - attraverso centinaia di progetti che hanno coinvolto alcuni migliaia di professionisti e consulenti, illustra linee guida e metodi pratici per creare e gestire attivamente occasioni di contatto proficuo con potenziali clienti e trasformarli in clienti acquisiti.

Non ci sono più i clienti di una volta! Nuove strategie per nuovi clienti

di Charvet Shelle R.

editore: Franco Angeli

pagine: 208

"Il cliente ha sempre ragione? Sì, se sai come dirglielo! Il cliente è diventato infedele, incostante e suscettibile. Non tornerà più quello a cui eravamo abituati. Per sedurlo, occorrono strategie completamente nuove. Questo libro vi mostrerà come conquistare anche i clienti più difficili con la magia delle parole" (Dalla Prefazione all'Edizione italiana). Nel mondo della vendita, i vostri clienti fanno attenzione a come suscitate il loro interesse e a come li trattate. Se non capite che cosa vogliono veramente, cercheranno di soddisfare le loro esigenze altrove; pensare che un unico approccio vada bene per tutti si rivela assolutamente inefficace. E quindi: come pensano i vostri clienti e come prendono decisioni? come gestire qualsiasi tipo di cliente? come affrontare quelli più arrabbiati e fidelizzarli a lungo termine? quali strategie di mass marketing e direct marketing sono davvero efficaci? CRM: perché tante aziende lo fanno così male? Questo libro spiegherà come comprendere, prevedere e influenzare il comportamento dei clienti. Si imparerà a modificare il proprio modo di comunicare, adattandolo a chi ci sta di fronte per innescare motivazione e addirittura influenzarne il pensiero.

Customer value management. Valore, strategie e performance nella gestione del portafoglio clienti

di Balboni Bernardo

editore: Franco Angeli

pagine: 128

Come si può generare valore attraverso la base clienti? La gestione del portafoglio clienti è probabilmente lo strumento operativo più conosciuto e diffuso, sia nella letteratura di marketing sia nella pratica aziendale, che consente alle imprese industriali di analizzare e di gestire i propri clienti in funzione del loro valore attuale e prospettico. Molteplici sono i modelli proposti che, almeno sulla carta, si basano sull'identificazione e la gestione del valore del cliente. Ma da cosa scaturisce tale valore del cliente? Quali sono le determinanti su cui fondare le metriche per la sua misurazione? Le metriche attualmente più in voga hanno una prospettiva ancorata all'interno dell'impresa, alle transazioni registrate, ai dati disponibili. Non si guarda fuori, ai concorrenti che gravitano sul cliente, né tantomeno alle prospettive future del cliente. E in questo modo non se ne capiscono le determinanti competitive e diventa difficile scegliere come allocare le risorse. Il valore generato dal cliente è frutto della capacità del fornitore di proporre selettivamente ai singoli clienti soluzioni migliori dei concorrenti. È su questo che si fonda la metrica di misurazione del valore potenziale del cliente, proposta in questo volume. Tale metrica è la lente attraverso la quale gestire il portafoglio dell'impresa industriale, che permette di individuare un pattern di strategie competitive per ogni cliente (o gruppi di clienti).

Teoria e pratica degli uffici stampa. Pianificare, valutare, decidere e gestire: obiettivi, strumenti e modelli della comunicazione con i mass media

di Mauro De Vincentiis

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Le relazioni con i media non sono facili. Questo libro-guida aiuta a capire come conservare sempre la giusta angolazione per una corretta comunicazione con i mass media. È un'ampia analisi dell'area della comunicazione che circonda l'ufficio stampa soprattutto come attività di specializzazione (comunicazione finanziaria, online, interna e d'emergenza). Sono, inoltre, delineate le coordinate di riferimento per realizzare la misura d'incontro tra chi vuole o deve trasmettere qualcosa e il destinatario. Il manuale è completato con riferimenti tecnici e con un glossario; senza trascurare fondamenti "storici" e deontologia.

Manuale operativo di relazioni pubbliche. Metodologia e case history

di Giampietro Vecchiato

editore: Franco Angeli

pagine: 288

Come si attua un piano di relazioni pubbliche? È utile definire una metodologia per una disciplina che vive nel pieno della contemporaneità - dove si incrociano il mondo dell'economia, della politica e dell'informazione - e che rischia, da una parte, di uccidere ogni creatività e, dall'altra, di imbrigliarla in modo rigido e schematico? La risposta è sì. Non solo è utile, è indispensabile. Per uscire dal pressapochismo; per dare credibilità e spessore manageriale alla professione; per imparare a misurare i risultati; per istituzionalizzare le relazioni pubbliche come elemento strategico e farle diventare una pratica costante e accettata dalle organizzazioni, siano esse pubbliche o private, profit o non profit. Nel tentativo di raggiungere questi obiettivi il libro vuole innanzitutto proporre una griglia metodologica per gestire in maniera sistemica e processuale le diverse fasi nelle quali si articola un corretto ed efficace piano di comunicazione. In secondo luogo, intende contribuire a definire il ruolo manageriale e strategico della professione che si declina nel governo dei sistemi di relazioni all'interno dei quali ogni impresa/organizzazione si trova ad operare e che richiede l'applicazione di strumenti di pianificazione, gestione, controllo, misurazione e valutazione dei risultati. Un terzo obiettivo è quello di presentare la metodologia proposta attraverso otto case history relative ad alcune delle migliori best practices oggi presenti nel nostro Paese.

Scrittura in azienda. Lettere, circolari, brochure, libretti illustrativi, comunicati stampa, e-mail

editore: Il Sole 24 Ore

pagine: 220

Attraverso lettere, circolari, brochure, libretti illustrativi, comunicati stampa, l'azienda comunica con i media, i clienti e i fornitori, i dipendenti e i collaboratori. Saper scrivere in maniera chiara, sintetica e coinvolgente costituisce un punto di forza; è indispensabile per gestire efficacemente la comunicazione all'interno e all'esterno dell'azienda ed è una chiave di successo nei confronti della concorrenza. Con l'avvento dei nuovi media, il panorama della scrittura si è ulteriormente arricchito di strumenti idonei per poter comunicare in maniera sempre più efficace. Il mondo della rete è diventato un ausilio imprescindibile per tutto l'universo della comunicazione. Una quantità vastissima di informazioni e opportunità di conoscenza sono quotidianamente sullo schermo del computer ed è necessario essere pronti a utilizzare la scrittura in maniera diversa e ancora più rivolta al futuro. Questa guida offre una panoramica completa sulla scrittura in azienda e illustra come perfezionare lo stile e l'efficacia di ciascun strumento scritto. Numerosi esempi pratici e un "Laboratorio", attivo da alcuni anni, arricchiscono la parte teorica e permettono ai lettori di esercitarsi sul campo.

Pubblicità: istruzioni per l'uso

Strategie, strumenti e tecniche in tempi di cambiamento

editore: Franco Angeli

pagine: 240

Con il termine "pubblicità" si fa riferimento a quanto può toccare la sfera sensoriale di un certo pubblico mass, attraverso mezzi a pagamento. Le tecniche pubblicitarie, assieme a strumenti e attori del processo di pianificazione, si stanno confrontando e conformando sempre più con il processo tecnologico, da un lato, con la trasformazione dei comportamenti del pubblico, dall'altro. Non solo, si apre alle imprese un panorama caratterizzato dalla "velocità", in tutti i sensi; velocità di risposte agli input, velocità di cambiamento tecnologico, velocità di mutamento dei gusti, velocità di scambio di informazioni. La comunicazione è oggi costante, pressante, multidirezionale; si è tradotta, negli ultimi anni, in una squisita lama a doppio taglio per imprese e singoli. Da un lato è di certo più semplice far pervenire un certo messaggio al proprio target di riferimento, dall'altro è cosa difficile la costruzione di una relazione di lungo periodo con quest'ultimo, per via dei troppi stimoli ai quali gli individui sono sottoposti ogni giorno. Quali sono dunque le tecniche da utilizzare se si vuole lavorare in ambito pubblicitario? Quali gli strumenti? In quale modo si devono comportare gli attori, nei diversi settori, per attirare e mantenere l'attenzione dei propri consumatori? Domande lecite, ma non di così semplice risposta.

Leggere la marca per comunicare valore

di Simonetta Buffo

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Solo con una corretta lettura del brand e dei competitors si può formulare una strategia di comunicazione efficace, pianificat

Cose vere scritte bene. I più grandi annunci copy per i copy di oggi

di G. Mazza

editore: Franco Angeli

pagine: 166

Nella nuova epoca digitale il copywriter è tornato protagonista. Ma come affrontare le nuove occasioni di scrittura, con quali punti di riferimento? Questo libro raccoglie e traduce per la prima volta i più grandi annunci copy della storia della pubblicità: da quelli fondamentali di Bernbach e Levenson alle originalità di Gossage, dai maestri di stile Abbott, McElligot e Durfee fino ai grandi contemporanei. Pietre miliari che hanno fissato gli standard della scrittura più brillante, argomentando e coinvolgendo, in equilibrio miracoloso tra leggerezza e umanità. A tradurli sono stati chiamati ventotto copywriter italiani, di diverse generazioni, dai più affermati agli esordienti, ciascuno con la propria sensibilità: un lavoro corale che è anche un omaggio alle radici della propria professione. "Cose vere scritte bene" è in fondo la scoperta di un discorso pubblico esemplare. Testi che fanno immaginare una società della comunicazione sempre più necessaria, nella quale i soli strumenti di persuasione sono l'autenticità e il rispetto dell'interlocutore, e tutto ciò che bisogna imparare è come scrivere la verità.

Visual merchandising

Dal marketing emozionale alla vendita visiva

di Provenzano Antonio

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Un libro che fornisce le competenze essenziali per realizzare il visual merchandising: una disciplina essenziale per ogni esercizio commerciale. I tipi di lay-out sulle zone commerciali fredde e calde, le strutture espositive, i criteri e le schematiche espositivi, le geometrie di costruzione e le regole base per l'attuazione. Il complesso mondo della distribuzione commerciale pone ogni giorno nuove sfide che richiedono risposte multiple basate su nuove strategie. Mentre il consumatore finale è sempre più esigente e meno fedele, l'immagine s'impone come valore assoluto per il retailer. Il visual merchandising è una disciplina essenziale per ogni esercizio commerciale, in quanto non solo aiuta a incrementare le vendite in modo significativo ma migliora anche l'immagine del brand. Questa tecnica parte dall'analisi dell'assortimento per sviluppare una serie di attività legate alle scelte di posizionamento e di immagine del punto vendita, ma la sua complessità deriva dalle molteplici competenze coinvolte. L'obiettivo del visual merchandising è di creare un'atmosfera nel punto vendita attraverso il coinvolgimento di tutti i sensi, sviluppando tutte le opportunità offerte dalla vendita visiva, teatralizzando il punto vendita e rendendolo in grado di stimolare forti emozioni nel cliente, per regalargli un'esperienza appagante e indimenticabile. Il primo capitolo del volume è stato curato Marco Turinetto.

Riunioni che servono davvero

Ottenere risultati migliori dalle riunioni. Organizzare processi di follow­up efficaci. Usare gli incontri di lavoro per crescere...

editore: Franco Angeli

pagine: 184

Magari siete convinti di perdere troppo tempo in riunioni improduttive quando invece dovreste dedicarvi a questioni più "serie". Beh, sappiate che anche le riunioni sono questioni molto serie, e che, quando davvero efficaci, sono il trampolino di lancio per raggiungere ottimi risultati. Questo libro vi fornisce consigli, strumenti e tecniche per trasformare ogni vostra riunione in un'esperienza positiva. Grazie ad esso potrete: prepararvi al meglio in vista di una riunione; ottenere esiti migliori dalle riunioni a cui prendete parte; organizzare processi di follow-up efficaci; usare gli incontri di lavoro per migliorare il vostro profilo professionale e fare carriera; partecipare solo alle riunioni davvero importanti. Gli autori propongono un approccio logico, pratico e concreto, pensato per far sì che ogni riunione sia: organizzata per le giuste ragioni; preparata correttamente; ben documentata; efficace e produttiva.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.