Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Risultati della ricerca

Contratto e capitolato speciale d'appalto per opere di manutenzione ordinaria, straordinaria e restauro. Opere pubbliche e opere private. CD-ROM

di Marco Agliata

editore: Maggioli Editore

pagine: 32

Il contratto di appalto e il capitolato costituiscono la definizione dei rapporti generali (termini del contratto di appalto) tra le parti e l'ulteriore descrizione del progetto (capitolato) prima dell'avvio dell'esecuzione delle opere. Per facilitare il lavoro da parte del progettista delle opere di recupero e manutenzione straordinaria, sono stati predisposti, in formato digitale, quattro modelli di base per la compilazione di: - un contratto d'appalto per opere pubbliche; - un contratto d'appalto per opere private; - un capitolato speciale d'appalto per opere pubbliche; - un capitolato speciale d'appalto per opere private. I quattro modelli rappresentano quattro documenti di lavoro diversi per i necessari adattamenti richiesti dalle due diverse condizioni di appalto (pubblico e privato) e sono stati separati proprio per facilitare e rendere più immediato il lavoro di preparazione del documento finale. Insieme a ciascun file dei due contratti e dei due capitolati viene fornito anche un foglio di controllo delle attività che costituisce una sorta di ulteriore supporto alla compilazione del documento finale indicando i passaggi nei quali effettuare inserimenti o specificazioni e i relativi riferimenti.
32,00 28,80

Ingegneria idraulica urbana. Acquedotti e fognature. Manuale-tecnico pratico per la progettazione e la realizzazione delle opere

di Pietro Rimoldi

editore: Maggioli Editore

pagine: 316

Il libro si prefigge di offrire ai progettisti una guida per la progettazione delle più comuni opere di Ingegneria Idraulica Urbana, ossia gli acquedotti, le fognature bianche (per le acque meteoriche) e le fognature nere (per le acque reflue). Vengono presentati i metodi di previsione della popolazione servita, delle precipitazioni, delle portate di progetto; con rigore teorico e semplicità espositiva vengono illustrati i metodi di calcolo delle reti idrauliche, delle tubazioni e dei manufatti idraulici, con l'ausilio di figure, tabelle ed esempi pratici completamente sviluppati, con il costante riferimento alla normativa per le acque e alle norme tecniche specifiche. Gli argomenti sono affrontati con taglio pratico, per offrire un manuale di progettazione e non solo un libro di teoria. Nell'opera viene quindi presentato tutto quello che occorre ai professionisti per i progetti di Ingegneria Idraulica Urbana.
39,00 35,10

Il dizionario enciclopedico per la progettazione. Opere edili e di ingegneria civile

di Manca Stefano

editore: EPC

pagine: 416

Un "compagno di viaggio", una guida rapida e pratica e quanto più possibile esaustiva, un volume pensato per coloro che già esercitano la professione di tecnico nell'ambito della progettazione, della direzione lavori e della gestione di opere edili e di ingegneria civile (siano essi architetti, ingegneri, geometri o periti). Ma anche per gli studenti che hanno i primi approcci ai temi dell'architettura e dell'ingegneria. Per ogni voce sono state scelte le accezioni più attinenti al campo della progettazione delle opere edili e di ingegneria civile. Ciascun termine è accompagnato dai riferimenti normativi che disciplinano la materia. L'opera è ricca d'immagini esplicative. Inoltre, vi sono i collegamenti tra le varie voci, che permettono di avere una panoramica veloce dei campi e/o discipline attinenti al termine oggetto della ricerca. Il dizionario fornisce di ogni voce la definizione e un primo approfondimento di base per le successive ricerche attraverso i rimandi incrociati e le norme di riferimento indicate. Il dizionario può essere utilizzato anche come una sorta di vademecum per sapere quali leggi disciplinano le materie prese in considerazione, quali argomenti risultano collegati, quali aspetti dell'argomento meritano maggiore considerazione.
30,00

Il collaudo delle opere di ingegneria civile

editore: Maggioli Editore

pagine: 204

In questo testo, che non è stato volutamente impostato per essere un "manuale", dopo una digressione introduttiva su come erano concepiti i collaudi delle strutture nel secolo scorso, gli autori hanno voluto fornire una informazione il più possibile completa dei controlli che devono essere effettuati dal Collaudatore (la C maiuscola è in questo caso voluta), pur con la propria discrezionalità nel rispetto delle previsioni normative sia in ambito pubblico che privato. Questa analisi ha cercato di comprendere tutte le collaudazioni: da quelle tecnico amministrative a quelle delle strutture, degli impianti e delle finiture (queste ultime mai prese precedentemente in considerazione). Attenzione è stata rivolta a quegli argomenti non ancora approfonditi in letteratura come i controlli sugli elementi non strutturali in zona sismica e sull'importanza delle verifiche dei progetti, poiché è sempre più consistente il numero di casi di insuccesso generati dall'utilizzo indiscriminato degli strumenti informatici. Nel testo è rappresentato quanto la complessità contemporanea del processo progettuale - costruttivo richieda notevoli capacità al Collaudatore anche in termini di costante aggiornamento professionale.
22,00 19,80

Gli onorari professionali per le opere pubbliche

di Carlo Lanza

editore: Maggioli Editore

pagine: 230

Dopo l'abrogazione delle tariffe professionali dettata dai provvedimenti del 2012 (Decreto Legge n. 1/2012 e Legge di conversione n. 27/2012), il quadro normativo, relativo alla determinazione dei parametri da adottare per la definizione degli onorari professionali da porre a base delle gare per l'affidamento degli incarichi professionali da parte delle pubbliche amministrazioni, ha trovato una sua codifica con l'entrata in vigore del Decreto 31 ottobre 2013, n.143, previsto dalla Legge 134/2012, di conversione del Decreto Legge 83/2012, conosciuto come Decreto "Parametri". Questo volume prende spunto anche da quanto affermato dall'Autorità Nazionale Anticorruzione che, oltre a lamentare opportunamente il persistere del fenomeno dei ribassi eccessivi nelle offerte presentate dai professionisti, ha denunciato lo scarso interesse all'applicazione, per altro obbligatoria, da parte delle stazioni appaltanti, del DM 143/2013. Nella sostanza, vuole mettere in evidenza, da un lato, ad uso degli enti pubblici che decidono di realizzare un'opera, i corretti criteri di lettura e applicazione delle norme e di scelta delle effettive e legittime prestazioni professionali necessarie, e, dall'altro, i principi sui quali fondare, da parte dei professionisti, una coerente e puntuale offerta economica. Oltre a trattare delle relazioni che intercorrono tra i diversi provvedimenti e a proporre esempi di applicazione del Decreto, l'opera è corredata da una raccolta di documenti e da un CD-ROM.
29,00 26,10

Difformità, vizi e difetti delle opere edili

di Romolo Balasso

editore: Maggioli Editore

pagine: 240

Il libro affronta un tema che, almeno per le professioni tecniche, assume una particolare rilevanza perché può determinare delle responsabilità professionali in capo: ai progettisti, obbligati a compiere scelte idonee ad evitare vizi e/o difetti delle opere in progettazione; ai direttori dei lavori, obbligati a controllare l'esecuzione perché sia conforme ai progetti e alle regole dell'arte; ai collaudatori e certificatori, nel loro compito di attestare/certificare un'esecuzione conforme ai progetti e alla regola d'arte. Si tratta di una materia da sempre ritenuta complessa e problematica perché involge, al contempo, aspetti marcatamente tecnici e aspetti marcatamente giuridici, i quali vengono variamente coniugati tra loro a seconda dei contesti. Ognuna delle due discipline, tecnica e giuridica, affronta l'argomento con i propri saperi e le proprie conoscenze specialistiche ma, dovendo o potendo interfacciarsi, specie in sede di contenzioso, allorquando il giudice ricorresse alla consulenza tecnica, risulta opportuna una "reciproca comprensione". La finalità generale del presente lavoro, pertanto, è quella di offrire una trattazione dell'argomento difformità, vizi e difetti di costruzione in ambito edilizio sotto il profilo tecnico-giuridico, considerando unitariamente i due diversi profili disciplinari nella rappresentazione di alcuni concetti e nozioni fondamentali.
29,00 26,10

Prontuario ragionato di calcolo strutturale per opere in c.a. e acciaio. Per l'esame di Stato e la professione

editore: Maggioli Editore

pagine: 347

La finalità ultima del lavoro è dotare il professionista (o lo studente) degli strumenti di base per poter svolgere, sia pure con metodi approssimati ed in via semplificata, un progetto strutturale di massima, che a sua volta potrà essere utilizzato come pre-dimensionamento, o al contrario in fase consuntiva, per verificare a valle la correttezza dei calcoli svolti dai programmi, svolgendo quello che in gergo è chiamato il "conto della serva". In questa nuova edizione la principale novità riguarda l'aggiornamento del capitolo 9 con l'aggiunta di un nuovo tema d'esame risolto come di consueto sia con struttura in calcestruzzo che in acciaio. Il capitolo 7, relativo alle strutture in calcestruzzo armato, è stato integrato con nuovi esempi pratici di calcolo e si è agito inoltre su alcune parti del testo con l'obiettivo di renderle più fluide e facilitare così la comprensione dei procedimenti di calcolo.
39,00 35,10

Prontuario ragionato di calcolo strutturale per opere in c.a. e acciaio. Per l'esame di di Stato e la professione

editore: Maggioli Editore

pagine: 347

La finalità ultima del lavoro è dotare il professionista (o lo studente) degli strumenti di base per poter svolgere, sia pure con metodi approssimati ed in via semplificata, un progetto strutturale di massima, che a sua volta potrà essere utilizzato come pre-dimensionamento, o al contrario in fase consuntiva, per verificare a valle la correttezza dei calcoli svolti dai programmi, svolgendo quello che in gergo è chiamato il "conto della serva". In questa nuova edizione la principale novità riguarda l'aggiornamento del capitolo 9 con l'aggiunta di un nuovo tema d'esame risolto come di consueto sia con struttura in calcestruzzo che in acciaio. Il capitolo 7, relativo alle strutture in calcestruzzo armato, è stato integrato con nuovi esempi pratici di calcolo e si è agito inoltre su alcune parti del testo con l'obiettivo di renderle più fluide e facilitare così la comprensione dei procedimenti di calcolo.
39,00 35,10

Opere di sostegno in zona sismica

di Franco Iacobelli

editore: EPC

pagine: 228

Il software OPSOS è uno strumento operativo indispensabile per professionisti, studenti e, in generale, per tutti coloro che operano in zone a rischio sismico, nel campo della geologia tecnica e della progettazione e verifica delle opere di sostegno. La procedura di calcolo si basa sull'uso di efficaci algoritmi che consentono di eseguire in modo semplice e agevole l'analisi sismica pseudo-statica di strutture di contenimento di diverse tipologie: dai muri a mensola, a quelli con contrafforti interni ed esterni; dalle opere di sostegno su pali di fondazione, alle palificate e palancolate elastiche, fino alle opere a gravità (cls, murature, gabbionate). Il programma, completamente aggiornato secondo il D.M.14 gennaio 2008 e in linea con la Circolare applicativa 617/2009, permette l'inserimento di carichi su terrapieni (eventuali manufatti, carichi di esercizio variabili veicolari ecc.); falde d'acqua; tiranti attivi o passivi e vincoli sul paramento (muri cantina). Attraverso OPSOS è possibile la visione e la stampa completa del piano di manutenzione dell'opera, della relazione sui materiali, dell'affidabilità e valutazione del software. Il programma è accompagnato da un volume che parte da conoscenze di base sulle proprietà delle terre e sulla meccanica dei terreni, per arrivare all'uso dell'applicativo anche attraverso la descrizione di esempi applicativi.
100,00
44,00 39,60

Prontuario ragionato di calcolo strutturale per opere in c.a. e acciaio. Per l'Esame di Stato e la professione

editore: Maggioli Editore

pagine: 302

Questo volume costituisce un prontuario da utilizzare come supporto per superare la prova pratica dell'Esame di Stato per ingegneri civili e ambientali. È stato realizzato con l'obiettivo di fornire uno strumento snello e facilmente consultabile, che sia di aiuto nelle fasi di dimensionamento e di calcolo di elementi strutturali in calcestruzzo armato e in acciaio. Utilizzando metodi e procedure di calcolo semplificate il testo si prefigura quindi come uno strumento che permetta di prendere (o riprendere) confidenza con i procedimenti ed i calcoli da svolgere, con i valori delle azioni agenti, con le unità di misura e gli ordini di grandezza propri di una realizzazione di medio-piccole dimensioni, che costituisce la tipica prova a tema strutturale presente all'Esame di Stato. Sempre con il fine di snellire i calcoli, per procedere speditamente e ridurre al minimo gli errori sono state inserite in tutte le formule di calcolo le unità di misura relative alle varie incognite, oltre ad alcuni valori "plausibili" per le grandezze in gioco. La finalità ultima del lavoro è dotare il professionista (o lo studente) degli strumenti di base per poter svolgere, sia pure con metodi approssimati ed in via semplificata, un progetto strutturale di massima, che a sua volta potrà essere utilizzato come pre-dimensionamento, o al contrario in fase consuntiva, per verificare a valle la correttezza dei calcoli svolti dai programmi, svolgendo quello che in gergo è chiamato il "conto della serva".
38,00

Capitolato speciale d'appalto per opere di miglioramento sismico

di A. Bassi

editore: Maggioli Editore

pagine: 16

Il capitolato speciale d'appalto per interventi di miglioramento sismico ha l'obiettivo di mettere a disposizione dei progettisti uno strumento specifico di natura tecnico contrattuale per una tipologia d'intervento sempre più richiesto. Il capitolato risponde al bisogno di miglioramento sismico di un edificio a partire dalle verifiche di vulnerabilità sismica, fornendo le specifiche per l'esecuzione di indagini di diagnostica strutturale e per lo sviluppo della relazione di vulnerabilità sismica. Il capitolato contiene inoltre le specifiche tecniche relative agli interventi strutturali di miglioramento sismico volti al raggiungimento del livello di sicurezza progettato. Il testo individua i principali aspetti contrattuali che disciplinano i rapporti tra i diversi attori del processo costruttivo. Il suo carattere generale comporta necessariamente la verifica e l'integrazione da parte degli utilizzatori di tutte quelle disposizioni di carattere particolare che contestualizzano il documento alle effettive esigenze di ogni singolo intervento. Il capitolato è stato predisposto da un gruppo di lavoro all'interno di EOS s.r.l., società d'ingegneria costituita da un gruppo di professionisti da anni impegnati nello studio e nella ricerca sui temi tecnici e sui processi d'appalto.
19,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.